conference2
Una conferenza aperta che affronta il tema del 3D. La parola a chi lavora nel settore, a chi ne attraversa i confini, a chi disegna scenari, a chi usa, produce, insegna il digital design. Un momento di confronto tra professionisti, aziende, produttori software e hardware, artigiani, scuole, studenti, makers, community, centri di ricerca. Un punto tecnico sulle potenzialità attuali e future del 3D Printing e del Fast Production/Prototyping, lontano dai luoghi comuni, e affrontato nell’ottica dei progettisti, dei tecnici, dei ricercatori. Ogni contributo è benvenuto.

_MG_4398_MG_4413
_MG_4338

venerdi

10.30
Open Conference
Museo Piaggio
SCENARI DELLA TERZA DIMENSIONE:
3D printing, tra luci ed ombre, nella terza rivoluzione industriale
_______________________________________________________
Interventi e case History a cura di:

Altair
Adel Matar
“Solid Thinking Evolve”, case study Brosway

Artex – Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana
Sabrina Sguanci

Fablab Pisa
Carmelo De Maria
“Internet of Things”

Men and Machine, Autodesk Gold Partner
Riccardo Ceccanti e Edoardo De Coster
“Il futuro del design 3D secondo Autodesk e Men and Machine”

Shapeways
Ruud van den Muijzenberg

Solid Works
Alessandro Meucci
“Stratasys e Makerbot due mondi del 3D printing a confronto”, case study Zucchetti Spa

Scuola Superiore Sant’Anna – Polo Sant’Anna Valdera
Cesare Stefanini
“Design Thinking”

Moderano:

Simone Paternich Docente e ricercatore

Luigi Trenti Designer e docente

Andrea Moscardini Modellista e progettista